Alla ricerca delle reliquie di St. Hubert – Rogier van der Weyden

Alla ricerca delle reliquie di St. Hubert   Rogier van der Weyden

Alla ricerca delle reliquie di St. Hubert [1440] Cloth Alla ricerca delle reliquie di St. Hubert nacque dall’officina di Rogier van der Weyden intorno al 1440.

Su di essa vediamo come all’interno della chiesa gotica bagnata dal sole, il clero estrae le imperiture reliquie del Santo dalla tomba appena aperta: l’artista riproduce nella sua opera la famosa leggenda del Medioevo cristiano.

L’immagine realistica degli abiti dei personaggi centrali è semplicemente sorprendente. Van der Weyden ha dato alle reliquie di St. Hubert l’aspetto di un uomo addormentato, non di un morto. Indossa un abito e un mitra episcopali scarlatti.

Il tempio è pieno di gente, qui sia monaci che sacerdoti e ricchi parrocchiani in abiti magnifici.

Sorprendentemente, questa immagine sembra più grande delle sue dimensioni e molto più monumentale. La polifonia delle immagini e dei dettagli architettonici raffigurati su di essa la rende l’opera più interessante dei maestri olandesi della metà del XV secolo.