All’aperto – Arkady Rylov

Allaperto   Arkady Rylov

L’artista ha adorato le immagini più complete, l’illuminazione speciale, un’insolita comprensione della luce. L’intero paesaggio è intriso di una sensazione incredibilmente gioiosa. Lo spazio è costruito in modo speciale.

Questo stile era tipico per il pittore.

I colori di tutte le sue creazioni sono molto densi. Sono incredibilmente lontani dalla fragilità degli studi. L’umore trasmesso è sempre epico.

Spesso viene trasmesso al pubblico con l’aiuto di prologhi speciali o certi presentimenti di qualcosa.

L’artista ha cercato di creare paesaggi, dipinti. Voleva generalizzare al massimo la sua natura nativa, creando un’atmosfera romantica e trasmettendone le caratteristiche nazionali. Quando guardi questa creazione, senti la speciale capacità dell’artista di guardare le foto assolutamente quotidiane e familiari a noi in un modo completamente diverso, con una particolare poesia. Un numero enorme di persone passava da loro ogni giorno. Non hanno notato questa bellezza.

Nessuno vide l’azzurro del fiume, in cui le nuvole si bagnavano in modo bizzarro, riflettendosi in esso in un modo insolito, come in una favola meravigliosa. L’artista è stato costantemente sopraffatto dalle impressioni di ciò che ha visto. La sua stessa mano si estese al pennello e alla tela per catturare tutto. Molto probabilmente, Rylov si sforzava non solo di glorificare la natura della Russia, ma di ricordare a tutti noi che le persone sono pienamente responsabili

L’artista ha usato colori incredibilmente luminosi e ricchi. A prima vista, sono in qualche modo innaturali. Ma è questa combinazione di colori e una saturazione speciale che trasmette l’umore dell’artista e l’idea principale di tutto il suo dipinto.

Incredibile padronanza: vedere la bellezza nell’ordinario, notare il meraviglioso nell’ordinario. È importante non solo vederlo, ma anche trasmetterlo al pubblico in modo che lo sentano con piena forza. Non sorprende che fu Rylov a diventare il fondatore della pittura sovietica.