Alfonsina Furnes – Pierre-Auguste Renoir

Alfonsina Furnes   Pierre Auguste Renoir

Nel 1879, Renoir dipinse un ritratto di Alfonsina Furnes, che si trova nel Louvre. Questo ritratto collega le opere di Renoir del 1879-1881, create sulla Senna, a Chatou, nel ristorante di suo padre. E la grande opera “La colazione dei rematori”, che, tra gli altri, raffigura Alfonsina, completa questo tema e le vedute “in barca” della Senna, e su una scala più ampia traccia una linea dal periodo impressionista nelle opere di Renoir.

Inoltre, sotto l’influenza di dubbi ed esitazioni interne, viaggi in Italia, Renoir cambierà il suo stile pittorico e funzionerà in modo diverso. “Grandi bagnanti” segneranno il culmine di questa svolta nell’opera di Renoir.

Nel frattempo, Renoir ha presentato Alfonsina Fournaise seduta sulla veranda, dietro la quale Senna scorre uniformemente tra il verde fiorito delle piante costiere. Il suo viso è sorridente e sereno, e l’abito azzurro è scritto in modo tale da smettere di sentire la densità della figura della ragazza stessa e percepisci solo la trama bella e traballante dello strato di vernice, saturo di sfumature infinitamente varie, che si fondono in un comune colore azzurro.

È possibile che in futuro questo non soddisfi più Renoir e lo conduca a nuove ricerche: la superficie colorata della figura raffigurata cessa di trasmettere la tangibilità materiale di volumi e forme.